Votare? Ma a che serve?

con Nessun commento

Incontro – confronto su responsabilità e ruolo dei cattolici alle prossime elezioni regionali. Mercoledì 15 gennaio dalle 20.30 presso la parrocchia di Sant’Antonio di Savena.

A inizio dicembre, 11 associazioni cattoliche di Bologna (ACLI, Azione Cattolica, Centro Dore, Compagnia delle Opere, CIF, Comunità di Sant’Egidio, Confcooperative, MCL, MLAC, UCID, Consulta Associazioni Familiari) hanno redatto un documento, intitolato “Manifesto per le elezioni regionali 2020: il futuro dell’Emilia Romagna”. In autonomia rispetto ai partiti e nel pluralismo culturale e politico che le caratterizza, queste Associazioni si sono rivolte a tutti i candidati per “dare un contributo alla campagna elettorale, riproponendo gli alti valori e principi di cui sono portatrici”.

Cogliendo l’occasione offerta da questo documento, che ha al centro l’interesse collettivo e il bene comune, alcuni parrocchiani, insieme ad Azione Cattolica, MLAC e Compagnia delle Opere propongono un incontro per riflettere sulla responsabilità dei credenti nel mondo civile, sull’importanza del voto e della partecipazione e su come viverli in modo consapevole.

Saranno presenti due candidati alle prossime elezioni regionali (Giuseppe Paruolo e Valentina Castaldini).
Sono persone che provano a vivere il proprio impegno in coerenza con il proprio essere cattolici, che militano in due schieramenti opposti, e che si sono resi disponibili ad esporre le loro motivazioni e rispondere a domande.
La volontà è di proporre un confronto civile e costruttivo, rispettoso di differenti scelte e sensibilità, sperando sia utile innanzitutto ai giovani alle prime esperienze di voto, ma anche a tutti coloro che vivono nel territorio della Zona Pastorale.

Dove: Via Giuseppe Massarenti, 49 – 40138 Bologna